Cosa nessuno ti dice riguardo le creme solari

Cosa nessuno ti dice riguardo le creme solari

Ogni anno viene stimato dalle 4 alle 6 tonnellate di crema solare finita in mare in tutto il mondo. 

Secondo alcuni studi si dice che le creme solari , con tipologie di formulazione (più comuni), sono inquinanti non solo per gli organismi marini sul quale si va a depositare, ma anche per il loro rifugio : la barriera corallina

Quindi a cosa servono le creme solari ?

Le creme solari fungono da protezione per la nostra pelle da euritemi e scottature derivanti da una esposizione prolungata al sole nelle ore più calde. Questo è causato dai raggi ultravioletti che provocano danni alla pelle che possono variare in base alla carnagione e all'esposizione.

Cosa sono i raggi solari ?

Sono Raggi elettromagnetici composti da onde a lunghezza ed energia variabile e si dividono in due grandi famiglie UV e IR.

1.Raggi ultravioletti, ne esistono di vari tipologie: UVA,UVB e UVC (quest'ultimi vengono respinti dallo strato d'ozono).

  • I raggi UVA : sono i più pericolosi per la nostra pelle, nonostante ci donino una bella abbronzatura, sono i responsabili dell'invecchiamento della pelle (dalla dermatite fino al melanoma), poiché i loro raggi raggiungono gli strati della pelle profondi.
  • I raggi UVB :  stimolano la melanina! La quale ci permette di avere un'abbronzatura più duratura nel tempo  e allo stesso modo sono responsabili della mutazione nella struttura delle cellule e dei colpi di sole.

2.Raggi infrarossi: non sono visibili ad occhio nudo. Sono responsabili della disidratazione e secchezza della pelle perché penetrano negli strati più profondi dell'epidermide.

Ora che conosci a grandi linee i raggi solari possiamo passare al prossimo step!

SPF, ne avrai sicuramente già sentito parlare!

Sun Protection Factor" è la sua traduzione letterale: questo fattore ci indica quanto tempo possiamo rimanere a contatto diretto con i raggi solari.
Viene consigliato di scegliere una crema solare con spf superiore a 15 spf , sotto questo valore sono considerate semplici creme idratanti.

Quindi, quali creme non sono inquinanti?

Le possibilità sono varie, possiamo scegliere una crema solare meno impattante a base di ossido di zinco o titanio.

Tra le altre varianti, c'è sempre l'opzione delle creme solari Biologiche, Vegan o che abbiano superato il test di certificazione ICEA (eco bio detergenza). Questo genere di creme hanno una durata maggiore rispetto alle creme solari chimiche, fino a 4h di esposizione

Un ultimo consiglio…

Applica la crema solare almeno una mezz'ora prima dell'esposizione al sole, ricordati di applicarla nuovamente passate le due ore dall'applicazione precedente.

Che cosa ne pensi? Facci sapere la tua, condividi il tuo pensiero sui social!