Come vivere senza plastica o quasi

Come vivere senza plastica, o quasi.

Come vivere senza plastica, o quasi.

Abbiamo parlato di quanto sia dannosa la plastica per l’ambiente, dell’inquinamento e di tutti quegli argomenti che negli ultimi tempi ci affliggono sempre di più.
Sicuramente ti sarai chiesto “ma come si può iniziare a risolvere questo problema?

Partiamo dalle basi: La spesa

Lo starter pack per una spesa #green sono le buste in tessuto! Personalizzate, durature (sicuramente di più di un sacchetto di plastica) e soprattutto non inquinano.

Ma come si fa a fare la spesa senza incarti di plastica?

Le scelte sono molteplici, esistono negozi chiamati “alla spina” dove si possono prendere alimenti sfusi di qualsiasi tipo da: legumi, pasta, farine fino ai detersivi!
Altre scelte convenienti sono i mercati, alcuni banchi di ortofrutta utilizzano sacchetti in carta, nel caso in cui utilizzino bustine di plastica potete dare vostra busta in cotone al fruttivendolo.

Al supermercato, come faccio?

Parlando di frutta e verdura cerca di evitare tutto ciò che è già messo in delle confezioni, prendi i vari prodotti sfusi. Nei supermercati più forniti ci sono i dispenser, per detersivi,croccantini per i cani e gatti, cereali sfusi, vino etc…

Come sostituisco i prodotti usa e getta ?

Ti è mai capitato di essere fuori ed avere sete? Ogni volta spendiamo più di un euro per una bottiglietta d’acqua, perché non optare per una bottiglia in metallo, se avrai sete e l’acqua sarà finita ti basterà andare alla fontanella o al distributore di acqua comunale per riempire di nuovo la bottiglia.

Sapevi che all'estero se ti porti la tua tazza per il caffè ricevi uno sconto ?
Ebbene si a londra (è un esempio) se vuoi prendere un the o un caffè e porti la tua tazza ti faranno uno sconto per non aver utilizzato le tazze monouso.

Per quanto riguarda i prodotti per la cura personale?

Esistono delle varianti ai vari oggetti che utilizziamo tutti i giorni, come spazzolini per i denti in bambù, pettini in legno invece che in plastica, dischetti struccanti lavabili etc… Il resto lo lasciamo alla vostra curiosità.

Per quanto riguarda i prodotti per la self care, è sempre più semplice trovare brand che realizzano prodotti naturali, biologici, vegan, anche le marche più comuni stanno piano piano creando delle linee Green!